Traliccio asimmetrico di rinforzo

Sistema di rinforzo costituito dall’accoppiamento di tralicci elettrosaldati asimmetrici in acciaio B450 C, abbinati a malta da restauro per calcestruzzi, ad elevata resistenza EXOCEM FP70 applicata a cazzuola o a spruzzo nella sezione di travetti ricostruiti.

Il sistema trova la sua applicazione nei solai in laterocemento molto degradati e già sfondellati, ove è necessario ripristinare le condizioni statiche originarie ma in virtù dell’ elevato degrado sia dei laterizi, sia della scarsa qualità del cls esistente, nonché di gravi carenze in termini di armature, non è possibile applicare sistemi di rinforzo in materiale composito.

L’accoppiamento dei tralicci e della malta crea attorno al nucleo originario degradato del travetto in c.a., una nuova trave che incamicia il travetto esistente e in virtù del maggior Modulo Elastico della malta , si fa carico delle nuove sollecitazioni.

Fasi operative

Per l’intervento di ristrutturazione si consiglia di rispettare le seguenti fasi operative già sperimentate:

1. predisporre ponteggio di lavoro ad altezza opportuna;
2. rimozione di tutte le parti in fase di distacco sia del calcestruzzo che del laterizio;
3. passivazione delle armature ammalorate;
4. inghisaggio alle strutture di appoggio delle apposite armature di chiamata risultanti dal calcolo;
5. fissaggio ai lati dei travetti di tasselli di plastica ad espansione con gancio medio/lungo per il sostegno provvisorio dei tralicci. Nel caso di richiesta di prestazioni R.E.I. prevedere distanzia- tori in fibrocemento (serie Drufa);
6. collegamento di ogni coppia di tralicci alla tavola – cassero tramite distanziatori per ferro ø 8 con viti estraibili dal basso;
7. fissaggio del complesso tralicci-cassero ai tasselli provvisori ad espansione;

8. inserimento di eventuali armature aggiuntive sostenute da legature o apposite staffe da fissare ai correnti inferiori dei tralicci;
9. applicazione a mano o con macchina spruzzatrice della malta ai lati dei travetti prevista bagnatura dei supporti;
10. dopo qualche ora rimuovere le tavole, agendo sulle viti dal basso, e completare l’applicazione della malta sul fondo dei travetti; inserire a fresco eventuali tasselli ad espansione per il sostegno del controsoffitto. Dopo tre giorni è possibile applicare il controsoffitto;
11. nel caso di solaio fortemente ammalorato e a rischio di crollo installare opportuna puntellatura inserendo sotto i travetti opportuni distanziatori rimovibili per operare il posizionamento alternato dei tralicci e completare l’opera per porzioni in sicurezza.

Completa il sistema la malta Exocem FP 70

Malta e traliccio, a indurimento e incollaggio avvenuti, formeranno intorno al travetto originale una nuova struttura con alte capacità di resistenza sia a flessione che a taglio.

Composizione
Premiscelato a base di cemento, sabbia, fibre di polipropilene, riempitivo e additivi tecnologivi.

Resa (Consumo di premiscelato secco)
Circa 18,9 kg/m2/cm

Clicca qui per vedere la scheda prodotto

Contatta i nostri esperti

Nome e Cognome (*)
Azienda
La tua email (*)
Telefono (*)
Provincia (*)
Oggetto (*)
Preferisci essere contattato per:
E-MailTel
Il tuo messaggio (*)
(*) Campi obbligatori
Ho letto e accettato l’informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei miei dati ai soli fini, nei limiti e per le finalità precisati nell’informativa
Il sottoscritto interessato, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 7 del Reg.to UE 2016/679, (documento di informativa n. 9879.51.334456.1073939). Leggi l'informativa:
Presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Per rendere informazioni su future iniziative commerciali e su annunci di nuovi prodotti, servizi e offerte, sia da parte nostra sia da parte di società affiliate e/o controllate e partners commerciali
Presta il suo consenso alla comunicazione dei propri dati personali a nostri partner?
SiNo
Sede legale: Newredil Srl - Via Bruno Buozzi 1 - 20097 San Donato Milanese (MI) | R.E.A. Milano 2527495 | Partita IVA e Codice fiscale 10388490962 | Cap. Soc. € 500.000 i.v. | PEC: newredil@legalmail.it

© Copyright - Newredil - Powered by Makelab